loader image

Fascia di prezzo: A partire da a

Recente trilocale in classe B, Moniga del Garda

€250,000

Descrizione

Moderno trilocale di recente costruzione in quartiere tranquillo e residenziale, Moniga. L’appartamento si trova al primo piano di un condominio con poche unità abitative ed è in classe B essendo stato costruito recentemente. E’ così composto: terrazza, ingresso con soggiorno e cucina, camera matrimoniale, camera singola, bagno con doccia e finestra, garage spazioso al piano interrato con 2 posti auto ed attacchi acqua. Vi è un giardino che circonda tutto l’edificio dove è possibile costruire una piscina e nulle sono le spese condominiali. Il riscaldamento è autonomo tramite radiatori e ci sono split per la climatizzazione. Ottimo come prima casa ma anche come seconda; il quartiere dove è ubicata la residenza è molto tranquillo ed è vicino al centro storico ed al lago.

Origine del nome
Non è certa l’origine del nome di Moniga del Garda. In una prima ipotesi viene collegata al comasco Lomaniga (nella forma aferetica), che deriverebbe da Lumena a cui andrebbe aggiunto il suffisso “-ica”. La seconda ipotesi la indica derivante dal latino ammonius[.

Il paese è soprannominato “Città del Chiaretto” dal nome del tipico vino rosato, caratteristico della Valtenesi, ottenuto dalle uve del vitigno Groppello attraverso una particolare fermentazione in rosé. Dal giugno 2008 a Moniga viene organizzata la rassegna nazionale dei vini rosati “Italia in Rosa”. Importante anche la produzione locale di Olio Extra Vergine di Oliva DOP Garda, prodotto a Denominazione di Origine Protetta.

Storia
Le origini del paese sono molto antiche, vi sono infatti resti di una palafitta risalenti circa al 1800-2000 a.C., Età del bronto antico. Mentre una ara testimonia la presenza dei romani del IV e V secolo a.C.

Monumenti e luoghi d’interesse
Castello
Sulla parte occidentale del paese vi è il castello di Moniga struttura di epoca tardoromanica molto ben conservata. Il castello non fu mai abitato da un signore ma fu luogo di rifugio dei monigani nei casi di pericolo. Non essendo mai stato abitato da un nobile, non fu mai attaccato riuscendo quindi a mantenere il suo aspetto originario.
Chiesa di San Martino
La chiesa parrocchiale è dedicata a San Martino. Anticamente era una cappella che dipendeva dalla pieve di Manerba. Il 13 ottobre 1454 fu consacrata dal vescovo Ermolao Barbaro e intitolata al santo protettore dei militari, culto introdotto dai Franchi
Chiesa Madonna della neve
La chiesa dedicata al miracolo avvenuto a Roma, sul colle Esquilino, il 5 agosto dell’anno 352 è in stile romanico fu edificata nel corso del XVI secolo, risulta elencata negli atti della visita pastorale del vescovo Gian Matteo Giberti della seconda metà del Cinquecento.

Dettaglio

  • Icon
    ID della proprietà
    MECA0055
  • Icon
    2
    Camere da letto
  • Icon
    2
    Bagni
  • Icon
    Superficie della proprietà
    90 Mq
  • Icon
    Superfici del box auto
    32
  • Icon
    2
    Box auto
  • Icon
    Anno di costruzione
    2018

Aggiornato su Aprile 2, 2020 a 10:08 am

Planimetrie

  • Planimetria appartamento
img

Planimetria appartamento

Prezzo: €250,000

  • Icon
    Stanze:
    2
  • Icon
    Bagni:
    1
  • Icon
    Dimensione:
    90

Efficienza energetica

Classe energetica
B
Indice di prestazione energetica
  • A+
  • A
  • | Classe energetica B
    B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G

Proprietà simili

€360,000
€360,000

Letto: 1Bagno: 1Mq: 70

Appartamenti

€490,000
€490,000

Camere da letto: 3Bagni: 2Mq: 173

Appartamenti

× Whatsapp