loader image

Fascia di prezzo: A partire da a

Padenghe, nuovo trilocale con giardino

€340,000

Descrizione

Padenghe sul Garda, appartamento di nuova realizzazione, inserito in un contesto elegante con sole altre 8 unità.
Posizione tranquilla in zona non trafficata e distante dal centro del paese solamente 800 metri, l’appartamento si trova al piano terra e gode di giardino privato di 60 mq calpestabili e porticato di 18 mq.
L’appartamento è completamente autonomo ed elettrico, classe energetica A2.
Composto da zona giorno di circa 40 mq calpestabili, due bagni e due camere matrimoniali.
Possibilità di acquistare garage per ulteriori 25.000 € oltre al prezzo esposto.
Consegna prevista appartamento finito : Giugno 2023.

Il lago di Garda
Il lago di Garda o Benaco è il maggiore lago italiano, con una superficie di circa 370 km² (terzo per profondità dopo Como e Maggiore). Cerniera fra tre regioni, Lombardia (provincia di Brescia), Veneto (provincia di Verona), Trentino-Alto Adige (provincia di Trento), è posto in parallelo all’Adige, da cui è diviso dal massiccio del monte Baldo. A settentrione si presenta stretto a imbuto mentre a meridione si allarga, circondato da colline moreniche che rendono più dolce il paesaggio. Il lago è un’importante meta turistica ed è visitato ogni anno da milioni di persone. In epoca romana il lago era conosciuto come Benacus e da alcuni era venerato come dio Benacus, personificazione stessa del lago, talvolta associata al culto del dio Nettuno. Oggi è meglio noto come lago di Garda, toponimo attestato fin dal Medioevo e di origine germanica, derivante da quello dell’omonima cittadina sulla sponda veronese del lago, la quale, insieme a un’altra località celebre del lago, Gardone Riviera, e altre meno conosciute, come Gàrdola, Gardoncino, Gardoni, Guàrdola e Le Garde, testimonia la presenza germanica che va dal VI all’VIII secolo, in particolare quella longobarda. Il toponimo Garda, con il quale è chiamato il lago già in alcuni documenti dell’VIII secolo, il lago è un’importante meta turistica ed è visitato ogni anno da milioni di persone. In epoca romana il lago era conosciuto come Benacus e da alcuni era venerato come dio Benacus, personificazione stessa del lago, talvolta associata al culto del dio Nettuno. Oggi è meglio noto come lago di Garda, toponimo attestato fin dal Medioevo e di origine germanicaè l’evoluzione della voce germanica warda, ovvero “luogo di guardia” o “luogo di osservazione”. Il toponimo classico del lago, ovvero Benācus lacus (Benaco), è quasi sicuramente di origine celtica, precedente quindi al dominio romano, e dovrebbe derivare da bennacus, confrontabile con l’irlandese bennach, e significherebbe “cornuto”, ovvero dai molti promontori. La traduzione “cornuto” viene anche interpretata in riferimento alla penisola di Sirmione.

Condividi:

Dettaglio

  • Icon
    ID della proprietà
    MECA0443
  • Icon
    2
    Camere da letto
  • Icon
    2
    Bagni
  • Icon
    Superficie della proprietà
    110 mq
  • Icon
    Superficie del terreno
    60 mq
  • Icon
    Anno di costruzione
    2023

Aggiornato su Ottobre 14, 2022 a 2:34 pm

Planimetrie

img

Prezzo:

  • Icon
    Stanze:
  • Icon
    Bagni:
  • Icon
    Dimensione:

Efficienza energetica

Classe energetica
A
Indice di prestazione energetica
A2
  • A+
  • A2 | Classe energetica A
    A
  • B
  • C
  • D
  • E
  • F
  • G

Proprietà simili

€1,200,000

Camere da letto: 3Bagni: 3mq: 260

Ville

€1,200,000

Camere da letto: 3Bagni: 3mq: 260

Ville

€385,000
€385,000

Camere da letto: 3Bagni: 2mq: 115

Appartamenti

€870,000

Camere da letto: 2Bagni: 2mq: 114

Appartamenti, Attici

€870,000

Camere da letto: 2Bagni: 2mq: 114

Appartamenti, Attici

€2,500,000
€2,500,000

Camere da letto: 3Bagni: 2mq: 230

Ville

× Whatsapp